Messina. Preoccupazione per i messinesi residenti in Egitto, il sindaco chiede notizie al ministro degli Esteri

MESSINA – Il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, con una lettera al ministro degli Affari esteri, on. Franco Frattini, ha richiesto notizie sui 150 messinesi residenti attualmente in Egitto, inviandone anche l’elenco ed i riferimenti anagrafici. “Seguiamo con attenzione e forte preoccupazione lo sviluppo degli eventi in Egitto e con tali sentimenti, – ha scritto il sindaco Buzzanca – desideriamo rappresentarLe l’ansia che pervade, in questi giorni drammatici, la comunità messinese che guarda con attenzione alla sorti dei messinesi che risultano residenti nel territorio egiziano. La stabilità dell’Egitto è quindi una fonte di preoccupata attenzione non solo da parte del Governo nazionale, ma anche dell’Amministrazione di questa città alla quale pervengono le ansie dei familiari dei messinesi residenti in Egitto. Sono circa 15mila le persone con cittadinanza italiana che risiedono stabilmente in quel Paese e tra loro ci sono 150 messinesi – sottolinea Buzzanca – che hanno lasciato affetti, legami ed interessi a Messina ed a cui non dobbiamo far venire meno l’attenzione delle loro comunità. Desidero pregarla quindi, signor Ministro, di poter fornire, tramite la Farnesina ed in collaborazione con l’ambasciata al Cairo, notizie dei nostri concittadini e consentire comunque il loro rientro nel più breve tempo possibile.”

Leave a Response