Messina. Approdo di Tremestieri, nuova regolamentazione per i tir che transitano in città

MESSINA – Revisione di tutti i Pass per il transito dei Tir dal Boccetta; cambio turno del personale marittimo di Bluvia a Tremestieri; nuova disciplina per la distribuzione del collettame in città, controlli e sanzioni per le soste in doppia fila lungo viale Europa e la via La Farina. Sono questi alcuni dei punti che il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, ha posto al centro di un vertice tecnico convocato a palazzo Zanca per eliminare le criticità nella vivibilità urbana. I disagi, specie su viale Europa e via La Farina, si registrano in particolare tra le 12.30 e le 14.30, lungo le due arterie interessate dal traffico gommato da e per il Continente. L’incontro ha permesso di ribadire la necessità di incrementare l’utilizzo dell’approdo di Tremestieri. A breve comunque il sindaco Buzzanca, Commissario Delegato per l’Emergenza Traffico, emetterà una ordinanza, che regolamenterà il transito dei mezzi pesanti a Messina, per raggiungere l’approdo di Tremestieri per l’imbarco. In caso di conclamate condizioni meteorologiche avverse o di temporanea inagibilità (parziale o totale) degli approdi di Tremestieri, l’eventuale accesso agli imbarchi della Rada di S. Francesco o dell’area Portuale, dagli svincoli autostradali, sarà autorizzato dalla Polizia municipale d’intesa con la viabilità autostradale curata dalla Polizia Stradale ed i vettori navali degli approdi di Tremestieri. La riunione è stata aggiornata a domani mattina.

Leave a Response