Droga e violazioni al codice della strada: denunciate dai carabinieri 5 persone tra letojanni, S. Teresa e Taormina

TAORMINA – I carabinieri della Compagnia di Taormina, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno segnalato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria 5 persone. A Giardini Naxos i militari dell’Arma hanno segnalato, in circostanze diverse, due giovani per detenzione di sostanza stupefacente. I due sono stati fermati nei pressi di una discoteca e trovati in possesso di sette grammi di marijuana, sottoposta a sequestro. I carabinieri della Stazione di S. Teresa di Riva hanno segnalato all’Autorità giudiziaria un 39enne per guida in stato di ebbrezza, accertato mediante etilometro in dotazione alle pattuglie dell’Arma. A Taormina è stato denunciato un 63enne per resistenza a pubblico ufficiale, nel corso di contestazione di una contravvenzione sull’utilizzo della cintura di sicurezza. I carabinieri della stazione di Letojanni hanno segnalato all’Autorità giudiziaria un 23enne di nazionalità straniera per omissione di soccorso e guida senza patente. Lo stesso, coinvolto in un incidente stradale con feriti lievi, si è allontanato dal luogo del sinistro senza prestare soccorso. Dai successivi accertamenti i hanno accertato che il giovane conduceva l’autovettura senza la patente di guida perché mai conseguita, sprovvisto di copertura assicurativa. Sempre per mancanza di copertura assicurativa i carabinieri di Antillo hanno sequestrato un autoveicolo in uso ad un 57enne già noto alle forze dell’ordine. Durante il servizio sono state rilevate 12 infrazioni al codice della strada di cui 4 per violazione della normativa sull’uso del casco protettivo.
Sempre la scorsa notte a Graniti è stato arrestato un 19enne, Giuseppe Bertolami, nato a Taormina ma residente a Giardini, per detenzione di sostanze stupefacenti.

Leave a Response