Regione. Contributi alle Province più virtuose. Per Messina appena 9mila euro

MESSINA – Duecentosessantottomilaeuro saranno divisi tra le nove province della Sicilia come quota di premialita’ del Fondo regionale per le autonomie locali del 2009.
Lo stabilisce il decreto firmato dall’assessore regionale per le Autonomie locali e la Funzione pubblica, Caterina Chinnici. I finanziamenti sono stati destinati proporzionalmente agli enti locali che, in maniera virtuosa, hanno messo in campo e attuato una serie di strategie dal punto di vista finanziario.
“Sono state premiate – spiega l’assessore Chinnici – quelle Province che, in base a sei parametri di riferimento, hanno dimostrato una maggiore propensione per la capacita’ di riscossione, gli investimenti, lo sforzo tariffario e fiscale, il programma di riscossione dei tributi e i flussi turistici”.
La Province piu’ virtuose sono Siracusa (alla quale andranno 104mila euro), Catania (64mila) e Trapani (38mila). Seguono Caltanissetta (16mila), Ragusa (12mila), Agrigento (10mila), Enna e Messina (9mila), chiude Palermo (3mila).

Leave a Response