Antillo, delegazione slovena in visita dal 29 novembre al 6 dicembre nei centri della Valle d’Agrò

ANTILLO – Dal 30 novembre al 6 dicembre prossimi il Comune di Antillo ospiterà una delegazione proveniente dalla cittadina slovena di Crnomelj e in tale occasione i sindaci delle due comunità sigleranno un patto di gemellaggio. Oltre alla firma del gemellaggio il programma dell’evento prevede anche lo svolgimento di convegni e incontri di natura culturale e ovviamente delle visite guidate in alcuni centri del nostro hinterland. In particolare, questa sarà l’occasione per far visitare agli ospiti sloveni le bellezze naturalistiche, paesaggistiche e artistiche di Taormina e di alcuni centri della Val d’Agrò, tra cui oltre Antillo, anche Savoca e Forza d’Agrò. In proposito, il Sindaco Antonio Di Ciuccio esprimendo soddisfazione per la sigla di un patto di gemellaggio con la municipalità di Crnomelj, ha affermato che: “Il gemellaggio tra i due Comuni oltre a rafforzare le relazioni basate sul comune desiderio di pace e  amicizia tra i popoli, rappresenta anche un’irripetibile occasione per instaurare rapporti permanenti di cooperazione e scambi economici, sociali e culturali e per perseguire il progresso e il benessere spirituale e materiale delle due comunità, al di là delle differenze culturali”. E’ comunque da sottolineare che al di là delle possibilità di sviluppo di attività economiche, culturali e turistiche tra le comunità delle municipalità gemellate, grazie al progetto di gemellaggio il Comune di Antillo avrà l’occasione di conseguire altri obiettivi a medio e lungo termine tra cui: maggiori opportunità di ottenere finanziamenti comunitari e l’inserimento in una rete di partnership europea che consentirà all’Ente Comunale di avere maggiori contatti con altre municipalità, anche nell’ipotesi di costituire nuovi gemellaggi e nuovi progetti europei di collaborazione transnazionale.

Leave a Response