Francavilla. 23enne costretta a prostituirsi confida il suo dramma su Facebook, arrestati i tre sfruttatori

FRANCAVILLA – La Polizia postale ha arrestato tre uomini per avere costretto una 23enne a prostituirsi tra Gaggi e Francavilla. A far scattare l’inchiesta, le confidenze della vittima ad un’amica conosciuta su Facebook. La ragazza ha raccontato di essere stato ridotta in schiavitù da tre uomini che la costringevano a prostituirsi. La vicenda è arrivata alla Polizia Postale di Messina e Catania, che ha arrestato i tre aguzzini della 23enne. In manette per riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione sono finiti un 55enne di Riposto e un 41enne di Fiumefreddo, mentre un 58enne residente a Giardini Naxos è stato arrestato per sequestro di persona.

Leave a Response