S. Teresa. Torrente Savoca in piena, crolla muro d’argine

S. TERESA – La piena del torrente Savoca ha provocato il crollo di un ampio tratto (circa 10 metri) del muro d’argine che separa il greto del corso d’acqua dalla strada provinciale per Misserio. Il crollo è stato accompagnato da un boato avvertito dai residenti della vicina frazione di Giardino che sono stati i primi a dare l’allarme. Tra i primi a recarsi sul posto anche il consigliere comunale Fabio Palella che ha immediatamente contattato il geom. Francesco Pagano dell’Ufficio Tecnico Comunale. Informato dell’accaduto il sindaco Alberto Morabito ha allertato il Genio Civile, la Provincia e la Protezione Civile. “Ho parlato con l’ingegnere capo del Genio Civile, Gaetano Sciacca – ha spiegato Morabito –,  che ha immediatamente disposto gli interventi necessari. Una ditta è già al lavoro per mettere in sicurezza il tratto di strada. La situazione – ha aggiunto Morabito – è sotto controllo e non ci sono rischi per la popolazione”.

Leave a Response