Jonica. Viabilità provinciale in tilt, mercoledì vertice in Prefettura

MESSINA – Il prefetto di Messina, Francesco Alecci, ha convocato una riunione per occuparsi del rischio di isolamento che corrono Gallodoro, Limina, Mongiuffi Melia e Roccafiorita. Mercoledì prossimo, a mezzogiorno, nel Palazzo del Governo di Messina, si riuniranno il presidente della Provincia; i sindaci dei quattro Comuni; il questore di Messina; i comandanti provinciali dei carabinieri e della guardia di finanza; l’ispettore ripartimentale delle foreste di Messina; il comandante provinciale dei vigili del fuoco; l’ingegnere capo dell’Ufficio del Genio civile di Messina; il dirigente dell’Ufficio di Protezione civile della Provincia e il responsabile del Servizio regionale di Protezione civile per la Provincia di Messina.
A chiedere l’incontro era stata la Terza commissione consiliare della Provincia, dopo la riunione avuta con le amministrazioni comunali. Il presidente della commissione, Pippo Lombardo, ha manifestato apprezzamento per la sensibilità e la solerzia del prefetto.
«Le comunità di Gallodoro, Limina, Mongiuffi Melia e Roccafiorita non possono essere lasciate in balia degli eventi meteorologici che potrebbero determinarne il totale isolamento a causa delle precarie condizioni della viabilità provinciale» ha commenta il consigliere Lombardo. «Auspico che già mercoledì prossimo, durante i lavori della riunione, possa emergere la soluzione per garantire la possibile alternativa viaria nell’immediato, per consentire di raggiungere i comuni interessati senza i disagi che si stanno affrontando per adesso, e si possa programmare, per il prosieguo, la soluzione definitiva, al fine di ridare la serenità a chi quotidianamente deve spostarsi da quei comuni per raggiungere quelli costieri e viceversa».

Leave a Response