S. Teresa. Lions Club, inaugurato l’anno sociale

S. TERESA – Un pubblico numeroso ha partecipato alla serata inaugurale dell’anno sociale 2010-2011 del Lions Club di Santa Teresa di Riva svoltasi sabato scorso presso il Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva. Ha aperto i lavori il neo presidente del Lions Club l’ing. Francesco Crinò che ha tra l’altro tracciato le linee portanti del programma che sarà attuato. Successivamente hanno portato i saluti autorità civili  e lionistiche: il sindaco del comune di Santa Teresa di Riva, dott. Alberto Morabito, il vicesindaco, assessore alla Cultura, prof. Pippo Lombardo, l’assessore provinciale alla Cultura, dott. Mario D’Agostino ed il Presidente della zona 10 del Distretto Lions Sicilia dott. Gaetano La Delfa.
La manifestazione, introdotta e condotta dalla cerimoniera, dott.ssa Agostina La Torre, è stata oltremodo interessante, ricca di spunti e di contenuti per il tema affrontato “Occasioni culturali e formazione didattica”, durante il quale è stato presentato il libro del prof. Giovanni Carmelo Centorrino “Orizzonti Ideali”.
L’arch. Andrea Donsi ha introdotto il tema della serata precisando come  l’argomento scelto sia la direttrice di tutte le iniziative che saranno realizzate durante l’anno, e cioè il miglioramento del rapporto dei giovani con la formazione scolastica attraverso le azioni culturali “esterne”.
E così, prendendo spunto dall’analisi del libro, che si pone come strumento didattico per stimolare lo spirito critico dei ragazzi, sui grandi temi dei nostri giorni, il prof. Alfonso Sciacca ha brillantemente argomentato sul tema della serata attraverso la puntualizzazione di alcuni passaggi narrativi, mentre il prof. Nino Nicotra ha approfondito la struttura narrativa del libro, soffermandosi  in particolare sulla storia dei racconti
Mentre ha sottolineato l’importanza del recupero dei vari livelli di espressione culturale come presupposto  formativo fondamentale anche in funzione didattica il dott. Armando Siciliano. 
Ha concluso i lavori l’avv. Salvatore Giacona, importante autorità lionistica a livello regionale e nazionale, che ha espresso un sincero apprezzamento per l’impostazione della serata, un modello di interazione tra occasione culturale, momento di coinvolgimento e confronto con il mondo civile e scolastico, per finire con la proposizione di un progetto di integrazione tra scuola, istituzioni e l’attività di collante dei club services.

Leave a Response