Roccalumera. Pagano la benzina con una banconota da 100 euro falsa, denunciate tre persone

ROCCALUMERA – I carabinieri della locale stazione, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati, hanno denunciato tre persone, tra le quali una ragazzina di 12 anni, per spendita di monete false.
L’intervento dei carabinieri è scattato in seguito alla segnalazione effettuata dal titolare di un impianto di carburante al quale i tre si erano rivolti per cambiare una banconota da 100 euro in modo da poter pagare la benzina. Il titolare dell’impianto si è però insospettito ed ha immediatamente richiesto l’intervento di una pattuglia dell’Arma.
Giunti sul posto, i militari della stazione di Roccalumera, dopo avere individuato ed identificato i tre (un 43enne ed una 47enne, già noti alle Forze dell’Ordine, e una minorenne di 12 anni), hanno acquisito la banconota da 100 euro che, dagli accertamenti effettuati, è risultata palesemente contraffatta. A quel punto, per i tre è scattata la denuncia in stato di libertà all’Autorità giudiziaria di Messina.

Leave a Response