Messina, il neo comandante provinciale dell’Arma ha incontrato i giornalisti

MESSINA – Il neo comandante provinciale dell’Arma dei carabinieri, colonnello Claudio Domizi, questa mattina ha incontrato in sede a Messina i rappresentanti degli organi  di informazione. Il colonnello Domizi, 48 anni,  nell’arco della carriera ha ricoperto vari incarichi, tra cui quelli di comandante di Plotone presso il II Battaglione allievi carabinieri di Campobasso, di comandante del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pescara e di comandante della compagnia di Chieti. Ha prestato servizio presso il comando generale dell’Arma per circa dieci anni, ove ha svolto varie e delicate funzioni presso l’Ufficio logistico, l’ufficio operazioni, l’ufficio criminalità organizzata e presso l’ufficio personale ufficiali. Dal 2003 al 2006 ha comandato il Reparto gruppo carabinieri di Napoli. Dal mese di ottobre 2006 e sino allo scorso 28 settembre ha assunto l’incarico di Capo degli Uffici personale marescialli e personale brigadieri appuntati e carabinieri del Comando generale dell’Arma. Anche se da pochi giorni in città, il colonnello Domizi ha già avuto modo di fare un primo quadro della situazione ed ha promesso “il massimo impegno per combattere la criminalità”.

 </p>

Leave a Response