La visita del Papa a Palermo, il senatore D’Alia: ”Ispirarsi a sue parole per costruire un futuro migliore in Sicilia”

MESSINA – Il presidente dei senatori dell’Udc. il messinese Gianpiero D’Alia, coordinatore siciliano del partito in Sicilia, ha detto che la visita di ieri del Papa Benedetto XVI a Palermo è ”stata di straordinario significato e rilevanza per tutti i siciliani, credenti e non, per i messaggi positivi e di speranza che il Santo Padre ha voluto riservare alla nostra isola. Penso – ha detto D>’Alia – alle sue parole di ferma condanna contro la mafia, al richiamo alla centralita’ della famiglia e all’importanza di dare prospettive alle giovani generazioni, ai grandi esempi di uomini coraggiosi come Don Puglisi, Giovanni Falcone e Rosario Livatino che non sono mancati nei suoi interventi. Ora sta alla politica – ha concluso D’Alia –  fare tesoro di queste parole e ispirarsi ad esse per costruire un futuro migliore per la Sicilia”.

Leave a Response