S. Teresa. La banda “G. Verdi” e le majorettes domani a Palermo per sfilare davanti al Papa

S. TERESA – Importante riconoscimento per l’associazione musicale “Giuseppe Verdi” di Santa Teresa di Riva. La banda musicale della cittadina jonica, diretta dal maestro Carlo Curcuruto, sarà infatti tra le dieci selezionate in tutta la Sicilia che domani avranno l’onore di sfilare a Palermo, in occasione della visita del Papa Benedetto XVI nel capoluogo siciliano, nell’ambito del ventunesimo viaggio apostolico in Italia. Una visita, quella del Pontefice, che coinciderà con il raduno ecclesiale regionale dei giovani e delle famiglie. A Palermo saranno presenti anche le giovani majorettes dell’associazione musicale presieduta da Antonino Bellino. “Sarà una giornata di impegno per i nostri musicisti e per le nostre majorettes – ha dichiarato Bellino – per un evento straordinario che sarà motivo di orgoglio per l’intera città di Santa Teresa di Riva, rappresentata musicalmente insieme ad altre nove città siciliane”. L’associazione musicale “Giuseppe Verdi” quest’anno è anche impegnata in un progetto realizzato dall’Anbima e in collaborazione con il Conservatorio musicale di Caltanissetta. “Sulla base di questo accordo – ha aggiunto Antonino Bellino – i nostri ragazzi seguono i corsi accademici presso il Palazzo della Cultura di Santa Teresa di Riva – dove i nostri ex allievi musicisti come Massimiliano Bigone, diplomato al “S. Cecilia” di Roma, Dino Amasi, musicista professionista, membro dell’Orchestra del Teatro Massimo di Catania, Dario Miano ed altri insegnanti impartiscono le lezioni – per poi, a fine anno, sostenere gli esami al Conservatorio musicale di Caltanissetta. L’augurio che rivolgo ai nostri ragazzi – ha concluso Bellino – è quello di poter crescere culturalmente e musicalmente in un ambiente sano e cordiale dove il diritto alla democrazia e alla meritocrazia siano sempre sovrani”.

Leave a Response