Antillo, la piscina comunale ha fruttato 12mila euro in due mesi. Il sindaco: “Successo oltre ogni previsione”

ANTILLO – Bilancio stagionale fortemente positivo per la prima annualità della nuova piscina comunale di Antillo, inaugurata dall’Amministrazione comunale il 27 giugno scorso, contestualmente alla palestra comunale polifunzionale di  località Ferraro, intitolata alla memoria di Francesco Lo Giudice, personalità nota in tutto il comprensorio per il suo intenso contributo al progresso sociale, politico e culturale di Antillo. Per l’accesso alla piscina comunale, rimasta aperta per tutta la stagione estiva fino allo scorso 5 settembre e dotata degli arredi necessari (lettini prendisole e ombrelloni) a garantire all’utenza un soggiorno comodo e confortevole all’interno dell’impianto natatorio, sono stati fissati prezzi popolari: 3 euro e 50 il biglietto intero, 2 quello ridotto per i ragazzi e ingresso gratuito per i bambini fino a sei anni. L’afflusso dei bagnanti è stato al di sopra delle previsioni, non limitandosi soltanto ai cittadini antillesi e ai numerosi emigrati che rientrano in paese per un periodo di ferie; infatti, molti visitatori, provenienti da diversi paesi del comprensorio, si sono recati ad Antillo, anche in comitiva, dimostrando apprezzamento per l’iniziativa, che rappresenta, peraltro, una unicità nel territorio. Nonostante i prezzi particolarmente popolari, appositamente fissati dall’Amministrazione comunale per consentire la fruizione alla più vasta utenza possibile, si è avuto un incasso finale superiore ai 12.000,00 euro, ampiamente sufficienti a coprire i costi di gestione dell’impianto per il periodo per cui è stato utilizzato che ammontano a circa 7.500 euro.Il sindaco Antonio Di Ciuccio ha espresso soddisfazione a nome  dell’Amministrazione comunale per la riuscita di questa importante iniziativa che ha suscitato ammirazione e consenso.

Leave a Response