Giardini. Extramoenia, vibrante performance del percussionista Alfio Antico

GIARDINI NAXOS – In una piazza Municipio stracolma di gente ed entusiasmo, applausi per il concerto di Alfio Antico,  il noto percussionista e cantante di origini siciliane, che si è esibito a Giardini Naxos nell’ambito del cartellone estivo di Extramoenia 2010. Antico viene considerato uno tra i maggiori interpreti europei della cosiddetta “tammorra”. È un erede autentico e diretto della tradizione musicale popolare, ricevuta dalla sua famiglia, cresciuta poi a contatto con la natura e arricchita dalle tante esperienze musicali e teatrali, dal balletto classico alla commedia dell’arte. Alfio Antico è considerato uno dei tamburellisti che più ha rivoluzionato la tecnica della tammorra con arricchimenti di nuovi timbri e fioriture. A Giardini, Antico ha entusiasmato il pubblico con una performance vibrante, con un ritmo tra musica, poesia e azione scenica: i suoi brani hanno mostrato una sonorità mediterranea, con la più raffinata ispirazione alla tradizione popolare. Un altro spettacolo di grande livello, dunque, nell’ambito di Extramoenia, la rassegna brillantemente sovrintesa dal direttore artistico, Fulvia Toscano, che con la sua lungimiranza ha ormai consentito alla città di Giardini Naxos un forte rilancio d’immagine, in linea con le aspettative del Comune, ed in particolare in sintonia con il sindaco Nello Lo Turco ed il vicesindaco ed assessore allo sport, Pippo Currenti. Extramoenia si è dunque consacrata di diritto nel circuito dei grandi eventi della Regione Siciliana. Intanto, a causa dell’inclemenza delle condizioni meteo ecco alcune variazioni negli appuntamenti conclusivi di Extramoenia: Odissee  da Omero e Derek Walcott, di e con Maurizio Marchetti, con allla fisarmonica il maestro Orazio Corsaro, si svolgerà giovedì 16 settembre alle 21 ed il recital pianistico di Giuseppe Gullotta il 17 settembre alle 21. Entrambi gli eventi avranno luogo a Giardini presso il CineTeatro comunale “Rosina Anselmi”.

Leave a Response