Messina. Il sottosegretario alla Pi on. Pizza elogia il rettore Tomasello per l’oculata gestione dell’Università

MESSINA – Il sottosegretario all’Istruzione, Università e Ricerca, on. Giuseppe Pizza, ha incontrato, al Rettorato dell’Università di Messina, il rettore prof. Francesco Tomasello. Pizza è stato ricevuto dal Prorettore vicario, prof. Giuseppe Calabrò, il Prorettore coordinatore del collegio dei prorettori, prof. Giuseppe Anastasi e dal direttore amministrativo, avv. Giuseppe Cardile. L’on. Pizza ha voluto ribadire la sua azione di governo, in stretta sintonia con il ministro Gelmini ed il Governo, in favore del sostegno al sistema universitario italiano in un momento di grave crisi finanziaria nazionale ed internazionale.
Esprimendo la sua opinione in merito alla recente approvazione da parte del Senato del DDL Gelmini, il sottosegretario Pizza si è detto convinto che esso aiuterà le università italiane e che saranno reperite le risorse necessarie affinché il provvedimento venga approvato  anche dalla Camera.
Il sottosegretario ha avuto parole di apprezzamento per la gestione dell’Università di Messina da parte del rettore e del Senato accademico. Il rettore Tomasello, nell’esprimere a nome dell’Ateneo il  compiacimento  per la visita del sottosegretario, si è soffermato sui timori che i ricercatori manifestano in riferimento al loro ruolo nell’università che nascerà, sottolineando che per valorizzare queste figure professionali si debba puntare sul “primato del merito”.

Leave a Response