Taormina pronta ad aprire le ”porte” ai turisti cinesi, Sebastiano De Luca: ”Si prospetta un arrivo su larga scala”

TAORMINA (Messina) – La capitale del turismo siciliano si prepara ad accogliere i turisti provenienti dalla Cina, Il presidente di Confindustria alberghi, Sebastiano De Luca, ha annunciato infatti che si è aperto ufficialmente il mercato turistico cinese per quanto riguarda le richieste a cinque stelle. In effetti, nei giorni scorso si è registrata la visita di 15 giornalisti dei più famosi quotidiani e riviste cinesi. La visita sarà contraccambiata dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo, che si troverà presto a Shanghai. «Adesso – ha spiegato De Luca – dopo questa visita sono arrivati i primi riscontri concreti. Abbiamo la possibilità di realizzare contratti con il mercato cinese. Sono arrivate numerose richieste. Si prospetta un arrivo su larga scala, visto che il bacino di utenza di quella nazione è enorme. Tengo a sottolineare che non si tratta di un mercato di basso livello, ma di individuali che viaggiano con voli di linea e sono interessati soprattutto ai viaggi culturali. I cinesi vogliono conoscere la Sicilia e soprattutto Taormina. Non interessa loro la vacanza al mare. A questo aspetto delle loro richieste va aggiunto che i cinesi sono anche interessati dall’Enoturismo.

Leave a Response