Casalvecchio. Conclusi i festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo

CASALVECCHIO – Una Santa messa celebrata nell’abbazia da padre Gerry Currò ha concluso i festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo, evento anticipato ogni anno dallo svolgimento dell’antica fiera di San Pietro. La festa ha avuto inizio proprio con l’apertura degli stand enogastronomici allestiti dai commercianti locali, che nelle tre serate hanno fatto registrare un afflusso complessivo di circa diecimila visitatori, giunti da tutta la riviera jonica e dall’hinterland catanese e messinese per visitare la splendida abbazia e degustare prodotti tipici. Nell’anfiteatro si sono svolte serate danzanti, mentre nell’abbazia si è esibito il “Nonsolotango Quartet”, presentato dal maestro Salvatore Di Marco. Quest’ultimo evento è stato patrocinato dalla Provincia di Messina, rappresentata dall’assessore alla Cultura, Mario D’Agostino, e dal consigliere Matteo Francilia. L’ultracentenaria fiera di San Pietro ha di fatto sancito il successo della manifestazione, considerato che è stata triplicata, rispetto alle ultime edizioni, la presenza di aziende che hanno esposto i propri prodotti. Soddisfazione è stata espressa dall’Amministrazione comunale del sindaco Onofrio Rigano, ed in particolare dal consigliere Santino Saglimbene che si è adoperato affinché i visitatori potessero godere di servizi ed assistenza durante la loro permanenza a Casalvecchio.

Leave a Response