Scaletta, morto l’ex comandante dei vigili urbani Salvatore Tavilla

SCALETTA – Cordoglio a Scaletta per la morte dell’ex comandante dei vigili urbani, Salvatore Tavilla. Tavilla era andato in pensione quattro anni addietro dopo quarant’anni di servizio, nel corso dei quali era divenuto un punto di riferimento per l’intera collettività. In seguito all’alluvione dello scorso primo ottobre era stato costretto ad abbandonare l’abitazione di Guidomandri Superiore, in cui risiedeva e dove, con grande passione, coltivava un vigneto. Bontà d’animo, gentilezza e fermezza di carattere sono stati gli elementi che hanno caratterizzato la vita di un uomo che lascia un vuoto incolmabile.

Leave a Response