S. Teresa. Attività commerciali, pronto un piano per il rilancio

S. TERESA – La crisi economica ha lasciato il segno anche nella cittadina jonica dove decine e decine di attività commerciali sono in grave affanno. Per venire incontro alle esigenze espresse dai rappresentanti del settore, l’assessore alle Attività produttive, Paola Rifatto ha varato una serie di iniziative. Oltre all’avvio dell’iter per la costituzione di un centro commerciale naturale (per il quale si attende adesso la risposta della Regione), l’Amministrazione comunale cercherà di garantire adeguata consulenza ai commercianti. E’ previsto un incontro per discutere sulle agevolazione per micro e piccole imprese commerciali e sui bonus previsti per le nuove assunzioni. I responsabili dello “Sportello di informazione ed orientamento per le piccole e medie imprese”, attivato dal Comune, incontreranno nell’aula consiliare del Municipio gli operatori economici della cittadina jonica. Si parlerà in particolare del bando pubblico, approvato con Ddg  Dipartimento Attività Produttive n.1292 del 24 maggio 2010, per “Investimenti nelle micro e piccole imprese del settore commerciale”. Sul tavolo anche il tema del “bonus per assunzioni” (avviso pubblico azioni di sistema “Welfare to Work”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n. 25 del 28 maggio 2010). Domani, invece, alle 12, sempre nell’aula consiliare, sarà presentato alla stampa lo “Sportello unico delle attività produttive” promosso dal Comune di S. Teresa. All’incontro parteciperanno il sindaco Alberto Morabito, l’assessore alle Attività produttive, Paola Rifatto, il direttore dell’ente di formazione “Euromediterraneo”, Bruno De Vita, e il responsabile del Suap, Rosaria Gambadoro.

Leave a Response