S. Teresa, venerdì in aula Bilancio di previsione e pluriennale

S. TERESA DI RIVA. Approda in aula il Bilancio di previsione per l’anno 2010 e con esso la relazione programmatica e il pluriennale per il triennio 2010-2012. La riunione del Consiglio comunale è stata convocata dal presidente, Carmelo Lenzo, per venerdì prossimo alle 18. 30.  L’ordine del giorno è particolarmente nutrito. I punti iscritti sono 15, tra i quali figurano il programma triennale delle opere pubbliche 2010-2012 ed una sfilza di interrogazioni, ben sei, presentate dal gruppo di minoranza su svariati argomenti che spaziano dalle condizioni del manto stradale e della segnaletica del lungomare ai contributi erogati dall’ amministrazione alle associazioni, per un ammontare di 6mila euro. L’assemblea sarà chiamata, inoltre, a vagliare la legittimità di due debiti fuori bilancio e l’approvazione definitiva della variante al Piano di fabbricazione legata alla realizzazione di una strada di accesso ai complessi edilizi Massarenti e Moira. Contestualmente sarà adottata la variante allo strumento urbanistico e l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio. All’ordine del giorno della prossima seduta consiliare anche il regolamento per il patrocinio legale e il rimborso spese di giudizio a dipendenti e amministratori. E i Piani di zona per l’edilizia economica popolare e quelli per gli insediamenti produttivi legati ad aree e fabbricati da cedere in proprietà o diritto di superficie (provvedimenti per l’anno 2010).

Leave a Response