Regione. L’allarme dell’on. De Luca: “Senza Bilancio l’Ars rischia lo scioglimento anticipato”

PALERMO – La Regione rischia lo scioglimento anticipato. E non per le dimissioni del Presidente, ma perché non in grado di approvare il bilancio». A sostenere questa tesi è l’on. Cateno De Luca, da qualche giorno “indipendente” e iscritto al gruppo misto perché “sospeso” dal gruppo parlamentare del Mpa. Nel corso di una affollata conferenza stampa, con il supporto di grafici e documenti, De Luca ha chiesto al presidente della Regione Raffaele Lombardo l’immediato ritiro del bilancio di previsione 2010, con relativa nota di variazione, e della finanziaria 2010, per modificarne la strategia e l’impostazione. Inoltre ha chiesto che si riscriva il documento di programmazione economico finanziario (Dpef), che dovrebbe tener conto della “situazione economico-finanziaria di tutte le aziende e gli enti del settore pubblico regionale che usufruiscono di finanziamenti o contributi a qualsiasi titolo a carico diretto o indiretto della Regione”.

Leave a Response