Taormina. Controllo del territorio, 150 persone identificate, perquisizioni personali e nei locali notturni. Cinque le denunce

TAORMINA – Nell’ambito di servizi di preventzione e controllo del territorio svolti nella scorsa notte, i carabinieri della Compagnia di Taormina, d’intesa con le stazioni dei vari paesi e con il supporto del Nucleo radiomobile, hanno prestato particolare attenzione ai luoghi di aggregazione tra cui piazze, strade e locali notturni, dove sono state effettuate diverse perquisizioni personali e veicolari. Nel corso dell’attività, che ha permesso di controllare ed identificare oltre 150 persone,  i carabinieri hanno deferito in stato di libertà cinqe persone: tre per guida senza patente: un altro poiché trovato alla guida di un’autovettura che risultava essere stata sottoposta a fermo amministrativo. Nella circostanza i carabinieri, dopo avere contestato l’illecito al conducente, hanno proceduto al sequestro dell’autovettura. I Carabinieri hanno inoltre sottoposto numerosi automobilisti al test dell’etilometro al fine di stabilire il possesso dei requisiti necessari per la conduzione dei veicoli: un automobilista è stato denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, in quanto il tasso alcolemico riscontrato superava quello consentito dalla legge. Hanno inoltre eseguiti 10 controlli ad altrettante persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari, effettuate 3 perquisizioni domiciliari ed elevate 22 contravvenzioni per infrazioni al codice della Strada per omessa revisione del veicolo, guida senza patente, omesso uso del casco protettivo, uso el telefono cellulare alla guida. Infine, i militari dell’Arma hanno sottoposto a fermo amministrativo otto ciclomotori ed hanno ritirato una patente di guida.

Leave a Response