Taormina. Territorio setacciato dai carabinieri, otto giovani denunciati per droga e detenzione di coltelli

TAORMINA – Nel corso di alcuni servizi finalizzati al controllo del comprensorio ionico messinese i carabinieri durante a fine settimana hanno denunciato in stato di libertà otto persone. Impegnati i militari dell’Arma della Compagnia di Taormina e le stazioni ad essa collegate. Qusti i risultati ottenuti dalla forze dell’ordine:
una persona è stata denunciata poiché sorpresa alla guida in evidente stato d’ebbrezza. Il conducente, sottoposto al test dell’etilometro, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti; due persone, un messinese ed un catanese, sono state denunciate per porto abusivo di arma bianca, due coltelli con lama superiore a 10 cm. occultati all’interno delle rispettive autovetture; un giovane di Giardini Naxos è stato sorpreso con 5 grammi di sostanza stupefacente. Inoltre, nell’ambito del contrasto ai furti i Carabinieri hanno controllato quattro giovani, tutti originari del Catanese e con precedenti specifici, che sono stati fermati durante un posto di controllo a bordo dell’autovettura sulla quale viaggiavano. Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto, accuratamente occultati, arnesi da scasso nonché complessivi sette grammi di sostanza stupefacente. Il controllo della vettura sospetta è scattato quando i militari dell’Arma hanno notato il repentino cambio di direzione dell’auto che, alla vista della pattuglia, ha tentatoinutilmente di far perdere le proprie tracce. I quattro sono stati all’autorità giudiziaria per detenzione di arnesi atti allo scasso e detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Leave a Response