Taormina Arte, chiesta dagli autonomisti Sferra e Valentino convocazione urgente del Consiglio

TAORMINA – E’ stata presentata nella giornata di oggi da parte dei consiglieri autonomisti Sferra e Valentino una richiesta di convocazione urgente di Consiglio Comunale con all’odg una mozione sulla questione  Taormina Arte. La mozione che sara’ discussa nel civico consesso e ‘ stata concordata anche con il sindaco Mauro Passalacqua e mira ad impegnare il primo cittadino e l’amministrazione comunale, a richiedere al presidente della Regione siciliana e all’assessore regionale del Turismo delle risposte concrete su una serie di problematiche. A partire dalla conferma dei trasferimenti 2010 almeno nella misura dell’edizione precedente di Taormina Arte, al fine di mantenere lo stesso livello della Kermesse, per attrarre il maggior numero di arrivi nella città di Taormina e di tutto il comprensorio taorminese. Contestualmente bisogna definire un percorso concertato, con la Regione siciliana, il Comune di Messina e la Provincia regionale, relativo alla costituzione della Fondazione Taormina Arte, al fine di avviarne all’attività dal mese di Gennaio 2011. Si chiede inoltre di non compromettere, nelle more della costituzione della Fondazione “Taormina Arte”, l’operatività del Comitato Taormina Arte, al fine di non pregiudicare l’offerta turistica, per la  stagione turistica 2010, indispensabile per invertire il trend negativo degli arrivi e delle presenze della stagione turistica del 2009. Ed infine, si chiede di trasferire alla costituenda Fondazione “Taormina Arte” il patrimonio immobiliare, i beni mobili e strumentali, e le professionalità acquisite dalle risorse umane utilizzate dal comitato “Taormina Arte”. I firmatari della mozione, Sferra e Valentino, si dicono  contro la logica palermitana di calpestare le autonomie locali. “Siamo pero’ favorevoli – dicono entrambi – alla concertazione fra la regione e le autonomie locali, ma fortemente contrari a qualunque tentativo di espoliazione nei confronti della nostra citta’, Taormina. Ringraziamo l’On De Luca – concludono Valentino e Sferra – il quale sentiamo molto vicino per la sua concreta solidarietà manifestata per la vicenda di Taormina Arte, ed e’ pronto a rompere con chiunque,  se non si bloccherà questo assurdo tentativo di commissariamento politico”.

Leave a Response