Roccalumera. Ruba motocarro e per trasportarlo chiede l’intervento del soccorso stradale: arrestato dai carabinieri

ROCCALUMERA – I carabinieri della stazione di Roccalumera hanno arrestato in flagranza di reato, all’alba di ieri, un operaio di 33 anni, di Paternò, in provincia di Catania, che poco prima aveva asportato un motocarro di proprietà di un 50enne del luogo. A lanciare l’allarme tramite il 112 era stato il proprietario del mezzo che, intorno alle 4 di ieri mattina, ha notato delle persone che si accingevano a caricare il proprio motocarro sul cassone di un camion del soccorso stradale. Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri della stazione di Roccalumera, che hanno agito sotto le direttive del maresciallo Santo Arcidiacono, a quell’ora in servizio esterno, che il furto abilmente architettato non è andato a buon fine. Infatti, secondo i primi accertamenti dei carabinieri, il presunto ladro, poi identificato in Antonino Barbagallo, dopo aver asportato il  motocarro, fingendo un’avaria del veicolo, aveva richiesto l’intervento di una ditta del catanese specializzata per l’autosoccorso che, inconsapevole del reato poco prima commesso, si era recata sul posto per “riportare” il mezzo nella provincia etnea. A sventare il furto è stato però provvidenziale l’allarme lanciato dal proprietario, che ha consentito ai militari dell’Arma di intervenire per tempo.
 

Leave a Response