Regione. Approvato dalla Giunta Lombardo il regolamento per la riforma degli assessorati

PALERMO – La giunta regionale, al termine di una riunione protrattasi fino a notte inoltrata, ha approvato il regolamento che riguarda la riorganizzazione dei nuovi dipartimenti regionali di cui alla legge regionale n. 19 del 2008, che andrà in vigore con l’inizio dell’anno. La giunta ha espresso apprezzamento per il lavoro svolto dal procuratore Vigna nella elaborazione del codice antimafia redatto da una commissione di giuristi ed economisti, presieduta dallo stesso ex procuratore nazionale antimafia e presentato il 24 novembre a Palazzo d’Orleans e ha dato mandato a tutta l’amministrazione di recepire le norme in esso riportate nell’espletamento dell’attività amministrativa.
Sono stati nominati i presidenti di tre Ersu, ex opera universitaria, A Palermo Antonio Bono, a Messina Marcello Bartolotta, a Enna Angelo Moceri.
La giunta ha deliberato, inoltre, la erogazione di un contributo straordinario per far fronte alla emergenza rifiuti determinatesi in alcune province siciliane.
Infine, la giunta ha approvato il bilancio consuntivo e preventivo dell’Ast.

Leave a Response