Messina. In giro per la città alla guida di una potente moto: 14enne denunciato

MESSINA – Nell’ambito dei controlli  lungo le strade di Messina, il Nucleo radiomobile carabinieri ha denunciato un ragazzo di 14 anni, sorpreso alla guida di una moto di grossa cilindrata mentre scorazzava per le vie del centro cittadino. A ”pizzicare” il giovane i carabinieri di una gazzella del Nucleo radiomobile, che transitavano per viale Regina Elena. Immediatamente i militari dell’Arma hanno intimato l’alt al 14enne. All’atto del controllo dei documenti, i carabinieri hanno accertato che il minorenne aveva da qualche mese compiuto 14 anni e che di conseguenza non era nemmeno in possesso della necessaria patente. Il ”motociclista abusivo” è stato deferito all’Ag per guida senza patente mentre la moto è stata sequestrata. I carabinieri di Messina centro hanno invece  arresto Alessandro Minutoli, 39 anni, in esecuzione di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del locale Tribunale.Minutoli già noto alle Forze dell’ordine.Minutoli deve scontare un anno e tre giorni di reclusione perché ritenuto responsabile di rapina, danneggiamento, simulazione di reato e porto abusivo di armi. I reati, commessi a Messina e contestati all’uomo, risalgono al 2007.

Leave a Response