Messina. A dicembre il presidente del Consiglio, Berlusconi, torna nelle zone devastate dall’alluvione

MESSINA – Nella prima settimana di dicembre previsto l’arrivo a Messina del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. L’annuncio è stato dato dal sindaco Giuseppe Buzzanca, nel corso di una conferenza stampa di presentazione di eventi culturali. La conferma del suo arrivo è stata data dopo una telefonata intercorsa tra il presidente Berlusconi e lo stesso Buzzanca, al quale è stato confermato l’ arrivo in città per quantificare in maniera concreta i danni e definire i fondi necessari alla ricostruzione delle zone colpite dall’alluvione del primo ottobre. Il presidente ha annunciato inoltre che dalla prossima settimana saranno disponibili parte delle somme destinate agli albergatori che ospitano ancora oggi gli sfollati. Berlusconi ha comunicato ancora al sindaco che il ministro Tremonti modificherà l’ordinanza per gli intervanti urgenti di protezione civile per fronteggiare la situazione di emergenza. In parte prevista l’istituzione di fondi destinati agli imprenditori ed ai dipendenti, per le attività commerciali andate distrutte dall’alluvione; verrà anche posticipato al primo novembre 2010 il pagamento dei tributi per gli sfollati; previste infine agevolazioni per prestiti personali e la richiesta della proroga dell’esenzione ticket sanitario.

 

Leave a Response