Nizza di Sicilia. Riproposto nel centro urbano nuovo Piano viario. Entrerà in vigore dal 3 dicembre

NIZZA DI SICILIA – A decorrere dal 3 dicembre, entrerà in vigore a Nizza di Sicilia il nuovo piano viario. Il provvedimento dell’amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Di Tommaso è stato comunicato al comandante della Polizia municipale di Nizza, Maurzio Porto. Ecco nel dettaglio come cambierà la ”geografia” del traffico automobilistico: la deviazione, in maniera permanente, di tutto il traffico veicolare che percorre la Via Umberto I° ( S.S. 114 ) secondo la direttrice di marcia Messina-Catania, lungo la via Della Regione Siciliana, la via comandante Todaro e la via Veneto per poi reimmettersi nuovamente, attraverso la via Artipo, nella Via Umberto I° ( S.S. 114 ), l’istituzione del senso unico del traffico; l’istituzione permanente, lungo la via Della Regione Siciliana, di un divieto di sosta, lato mare, tratto compreso tra la Via Umberto I e la corrispondenza della Via Gramsci e lato monte dalla corrispondenza della Via Umberto I al civico n° 46 A; altresi’ l’istituzione di un divieto di sosta, lato monte, dal n° 46° A della Via della Regione Siciliana  fino alla Via Vittorio Veneto  (corrispondenza Via Artipo); l’istituzione permanente, lungo la via Umberto I, di un senso unico di circolazione, secondo la direttrice di marcia CT-ME, dall’intersezione con la Via Artipo all’intersezione con la Via Regione Siciliana; l’istituzione, lungo tutta la Via Mazzini, dall’intersezione con la Via degli Astronauti e fino a quella con la Via Marina, di un senso unico di circolazione, secondo la direttrice di marcia monte – mare; l’istituzione lungo la Via XX Settembre fino all’intersezione con la via Degli Astronauti, di un senso unico di circolazione, secondo la direttrice di marcia mare – monte. E’ il secondo ”esperimento” nell’arco di pochi mesi.

Leave a Response