Sgominata in provincia di Messina banda di spacciatori: 22 arresti. La droga ”viaggiava” tra Milazzo, Catania e Siracusa

MESSINA–  Maxioperazione antigroga nel versante tirrenico della provincia di Messina che ha consentito l’arresto di 22 le persone. Ad operare congiuntamente i Carabinieri della Compagnia e la Guardia di finanza di Milazzo. Le indagini erano iniziate nel 200 con intercettazioni telefoniche, pedinamenti e sequestri. Gli investigatori si sono avvalsi delle dichiarazioni di collaboratore di giustizia. Gli appartenenti al gruppo si incontravano dandosi appuntamento per “prendere un caffe’”, che nel loro linguaggio significava  vediamoci per lo scambio di sostanza stupefacente, da qui il nome “Mirage Caffe’” attribuito dalla Guardia di finanza . Per tutti l’accusa è associazione finalizzata allo spaccio. In carcere sono finiti numerosi incensurati e i rifornimenti di droga avvenivano soprattutto in provincia di Catania e Siracusa.
Nel tg90 di sabato 14 ampio servizio.

Leave a Response