Sport Volley. Esordio amaro in serie C femminile per il Roccalumera

ROCCALUMERA – Esordio amaro per la matricola Jonio Volley Roccalumera nel Campionato di Serie C femminile di pallavolo. Le ragazze di mister Roberto Scala hanno perso 3 a 0 in casa del quotato Volley Club Acicastello. La squadra jonica ha di che recriminare, considerato l’avvio della gara. Il primo set è stato molto equilibrato fino alla fine: ha visto il Roccalumera in vantaggio sul 23-21, ma nel momento decisivo è prevalsa l’esperienza delle catanesi che si sono portate sul 24-23, chiudendo la prima frazione di gioco con il punteggio di 26 a 24. Un primo set comunque positivo per le roccalumeresi attente a muro e in difesa, pronte a «punire» tutte le sbavature delle avversarie. Il secondo set resta equilibrato solo fino al 16-14 per il Roccalumera. Poi l’Acicastello mette il turbo, conquista nove punti di fila, si porta sul 23-16 e chiude il set lasciando le ospiti a quota 19. Stessa musica nel terzo set (25-17). Il Roccalumera (privo del capitano Sandra Ciatto, schiacciatrice e della palleggiatrice Teresa Parasporo) ha schierato Navarria alzatrice con Marisca opposta; Di Bella e Billa schiacciatrici, Sturiale e Pennisi centrali. «Peccato per il primo set – ha dichiarato mister Scala -. Se avessimo vinto avremmo potuto portare a casa qualche punticino. Abbiamo disputato un buon primo set, ma siamo crollati alle prime difficoltà». Domenica il Roccalumera ospiterà la Pgs Trinacria, alle 18, nella palestra della Scuola media di Nizza.

Leave a Response