ALI’. “Fumata nera” in Consiglio sulla nomina del revisore dei conti

ALI’ – Si è arenata in aula la nomina del revisore dei conti. Nessuno dei due candidati è riuscito a ottenere la maggioranza (7 su 12) dei voti. Il rag. Giuseppe Ciatto, di Mandanici, che opera a S. Teresa, si è fermato a quota 6, mentre Pietro D’Alì, di Furci, non è andato oltre i 2 consensi. Quest’ultimo è parente (entro il 4° grado) del presidente dell’Assemblea, Pietro Fiumara, che, per questo motivo, si è allontanato dall’aula al momento della votazione.

Leave a Response