Mongiuffi Melia. Dopo il maltempo il sindaco ordina la chiusura delle scuole. Frane sulla Sp11, il paese rischia l’isolamento

MONGIUFFI MELIA – Situazione critica a Mongiuffi Melia dopo il nubifragio dei giorni scorsi. Il sindaco Salvatore Curcuruto è stato costretto a firmare nuove ordinanze che hanno determinato l’interruzione completa della circolazione stradale nell’intero territorio comunale e la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino a data da destinarsi al fine di salvaguardare l’incolumità pubblica. Viste le precarie condizioni delle strade comunali e le numerose segnalazioni da parte dei cittadini di disagi e crolli di abitazioni fatiscenti in diverse zone del paese, il primo cittadino, considerate le esigue risorse delle casse comunali, ha chiesto l’intervento della Regione, della Provincia Regionale e della Protezione civile, al fine di intervenire per il ripristino della normalità nel piccolo centro collinare. Inoltre, dopo un sopralluogo con il responsabile di protezione civile Bruno Manfrè e con responsabili dell’ufficio tecnico della provincia regionale Giuseppe Celi, il sindaco Salvatore Curcuruto ha inviato un ulteriore richiesta alla Provincia regionale di Messina per la messa in sicurezza dell’intera Sp11 Letojanni-Mongiuffi Melia ormai al collasso ed ai limiti di percorribilità e sicurezza.

Leave a Response