Messina. Da domani a sabato la Festa democratica: ad inaugurarla il segretario nazionale del Pd Franceschini

MESSINA – Si svolgerà da domani al 19 settembre, all’interno del quartiere fieristico di Viale della Libertà, la prima Festa democratica di Messina, organizzata dalla Segreteria provinciale del Partito democratico. La manifestazione è stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i segretari provinciale e cittadino del Pd, Pippo Rao e Giuseppe Grioli; il vice segretario provinciale, Lucrezia Zingale e il responsabile provinciale per l’organizzazione, Enrico Pistorino. Quattro giorni di incontri per analizzare i temi di maggiore attualità della scena politica locale, regionale e nazionale; ma anche spettacolo e divertimento tutte le sere. Ad inaugurare la Festa democratica di Messina sarà, domani, il segretario nazionale del Pd Dario Franceschini, intervistato dal giornalista del Messaggero Nino Bertoloni Meli, a partire dalle ore 20. Ma il confronto politico animerà tutte le giornate della Festa democratica: scuola, sanità, la città di Messina sono gli argomenti che saranno trattati nei dibattiti che si terranno quotidianamente nella terrazza dell’ex Irrera a Mare. Ad animarli, rappresentanti della politica locale e regionale, non solo del Pd, e del sindacato. Questo è un momento particolarmente importante per il Partito democratico, chiamato, il mese prossimo, ad eleggere i propri vertici, tra cui il Segretario nazionale e il Segretario regionale. I temi congressuali saranno affrontati principalmente durante il confronto fra i quattro candidati alla segreteria regionale che si terrà il 17 settembre. Spazi espositivi, gazebo informativi, stand gastronomici saranno allestiti durante tutta la durata della festa e uno spettacolo diverso animerà tutte serate. A cominciare da domani, alle 21, con lo show del cabarettista di Zelig, Rocco Barbaro. L’ingresso a tutti gli spettacoli è gratuito.

Leave a Response