S. Teresa. Campo di calcio, saranno sistemati gli spogliatoi

S. TERESA – Ennesimo sopralluogo al campo di calcio comunale da parte del sindaco Alberto Morabito, per verificare, ancora una volta, le condizioni degli spogliatoi. Il primo cittadino, accompagnato dal consigliere di minoranza Enzo Filoramo (anche in qualità di allenatore dello Sportinsieme, società che milita nel torneo di Prima categoria), ha constatato il pessimo stato in cui versa la struttura. Al termine del sopralluogo è stato stabilito un deciso intervento da parte dell’Amministrazione comunale che, già nei prossimi giorni, consentirà il pieno recupero degli spogliatoi. Saranno rifatti gli impianti, tinteggiate le pareti, sistemati gli arredi e acquistati nuovi armadietti: una spesa non indifferente per le casse comunali. Proprio per questo motivo l’Amministrazione non tollererà ulteriormente danni causati dagli atleti delle società locali che hanno in concessione la struttura. Queste ultime, da ora in avanti, dovranno occuparsi della manutenzione degli spogliatoi e saranno ritenute responsabili in caso di danni arrecati durante il periodo di utilizzo. Nella prossima stagione, ormai alle porte, dovrebbero essere quattro le società di S. Teresa ad usufruire del rettangolo di gioco di Bucalo: allo Sportinsieme, al Misserio (Seconda Categoria) e al Ciumaredda (Terza Categoria), dovrebbe aggiungersi lo Sparagonà.

Leave a Response