Taormina. Al Palacongressi mostra sul tema dell’Aida

TAORMINA – Al fine di arricchire la rassegna musicale proposta da Taormina Arte e diretta dal maestro  Enrico Castiglione nella prestigiosa cornice del Teatro Antico, le Accademie di Belle Arti italiane sono state invitate dalla Direzione Generale AFam del Ministero a contribuire alla partecipazione dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori di Musica all’evento di Aida con delle opere di studenti delle cattedre di Pittura e Decorazione.
In concomitanza alla manifestazione, sono state inviate dalle istituzioni del sistema artistico nazionale, dal nord al sud del paese, 25 lavori di allievi provenienti dalle accademie di Catania,  Sassari, Reggio Calabria, Catanzaro, Lecce, Bari, Foggia, Frosinone, Urbino, Bologna, Milano e Torino, che si sono confrontati con il tema dell’Aida.
L’iniziativa, messa in atto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con il Comune di Taormina, è volta ad incentivare la sinergia tra il mondo dell’alta formazione artistica e quello della produzione e fa emergere, inoltre, la propensione dell’amministrazione locale a scommettere sui giovani e sulle professionalità che si formano nella scuola pubblica italiana.
Le opere prodotte con varie tecniche, di dimensioni cm. 100×150, dotate di telaio, sono esposte presso il Palazzo dei Congressi di Taormina, e accompagnano l’ingresso degli spettatori alle tre messe in scena di Aida al Teatro Antico.
Il coordinamento dell’iniziativa è stato curato dall’Accademia di Belle Arti di Sassari.

Leave a Response