Antillo. Mezzo antincendio per la Protezione Civile

ANTILLO – C’è anche il piccolo centro collinare della Val d’Agrò tra i 35 Comuni siciliani (4 in Provincia di Messina) destinatari di un nuovo mezzo antincendio messo a disposizione dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile. La consegna ufficiale si è svolta all’ex aeroporto militare “Bocca di Falco” di Palermo. Il mezzo, una Mitsubishi accessoriata di tutto punto e munita di un serbatoio idrico da 400 litri, è stato assegnato all’associazione “Onvgi” di Antillo, coordinata da Vincenzo Sturiale. In rappresentanza dell’Amministrazione comunale del sindaco Antonio Di Ciuccio era presente l’assessore Salvatore Smiroldo, che ha voluto ringraziare per il “costante interessamento” il coordinatore provinciale di Protezione Civile Bruno Manfrè. Oltre ad Antillo, in Provincia di Messina, i blitz antincendio sono stati consegnati ad associazione e nuclei comunali di Protezione Civile dei Comuni di Giardini Naxos, Novara di Sicilia e Sinagra.
Il nuovo mezzo messo a disposizione consentirà l’effettuazione di un primo intervento, anche su territorio non comunale, per lo spegnimento degli incendi che non si siano già estesamente propagati. Un mezzo utilissimo alla luce del fatto che in tempi recenti vaste aree del territorio sono state devastate da incendi con conseguenze deleterie sulle attività agricole e pastorali.

Leave a Response