S. Teresa. Costituita unione dei gruppi di volontariato

S. TERESA – Con la firma del protocollo d’intesa tra le associazioni culturali e di volontariato del comprensorio jonico e il Cesv (centro servizi per il volontariato) di Messina, nasce ufficialmente il “Clc” (coordinamento locale di comunità),  una sorta di “Unione delle associazioni” che avrà il compito di programmare, divulgare e  promuovere una serie di attività rivolte al territorio. Villa Crisafulli-Ragno diverrà la sede del coordinamento.  Presenti all’assemblea, oltre alle numerose associazioni, Franco Previte membro del Direttivo del Cesv,  Rosario Ceraolo, direttore Cesv, Salvatore Rizzo, responsabile dell’area Promozione,  Tania Poguisch, attivatrice territoriale. Ad aprire i lavori, Melina Scarcella, presidente dell’associazione “Amici della natura Tarc” e referente capofila delle associazioni aderenti al Coordinamento. Il coordinamento costituito ha preso l’impegno di organizzare una grande festa zonale del volontariato jonico per diffondere ed  allargare la possibilità di crescita civile della nostra comunità. Subito dopo, compito del Coordinamento sarà quello di valutare bisogni sociali, esprimere scelte strategiche, definire obiettivi a medio e lungo termine, e proporre l’utilizzo del budget territoriale che il Cesv metterà a disposizione per programmare le attività.

Leave a Response