Roccalumera. Studenti abruzzesi ospiti del Comune

ROCCALUMERA. La terza classe della scuola media del comune abruzzese di Scoppito (provincia dell’Aquila), duramente colpito dal terremoto dello scorso aprile, è ospite sino al prossimo sabato dell’Istituto Comprensivo e del Comune di Roccalumera. La cerimonia di accoglienza ha avuto luogo nei locali dell’antica filanda. Hanno fatto gli onori di casa il sindaco Gianni Miasi e la dirigente scolastica Enza Interdonato. Numerose le autorità presenti: il vice questore Luigi Grimaldi; il presidente della Provincia, Nanni Ricevuto, il Provveditore agli Studi, Gustavo Ricevuto; il capo della Protezione civile provinciale, Bruno Manfrè; l’ispettore dipartimentale del Corpo Forestale, Carmelo Di Vincenzo; il rappresentante del comando provinciale dei Vigili del Fuoco, Gaetano Salmeri; il comandante della compagnia dei carabinieri Messina sud, capitano Alessandro Di Stefano e, ancora, rappresentanti di Croce Rossa Italiana, Capitaneria di Porto di Messina, Guardia di Finanza, Esercito, oltre a sindaci, assessori, consiglieri comunali e provinciali, dirigenti scolastici e studenti. Per i 26 studenti abruzzesi, accompagnati da quattro docenti, sono state organizzate escursioni a Messina, Catania, gole dell’Alcantara, Etna e Isole Eolie.

 

NEL TG90 DEL 26 MAGGIO 2009 AMPIO SERVIZIO E INTERVISTE

Leave a Response