Violenza sessuale su alunne, bidello arrestato

Un collaboratore scolastico di 51 anni, dipendente presso un istituto della riviera jonica messinese, è stato posto agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale. Il provvedimento di custodia cautelare, emesso dal Gip del tribunale di Messina, è stato notificato dai carabinieri della Compagnia di Taormina. Secondo quanto riportato nel provvedimento, l’uomo sarebbe responsabile di violenza sessuale per aver compiuto degli atti nei confronti di alcune alunne di un istituto scolastico del comprensorio ionico. Nel corso della notifica, inoltre, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione del domicilio del collaboratore scolastico procedendo al sequestro di apparecchiature e supporti informatici che saranno messi a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Leave a Response