Malvagna. Tentato omicidio, padre e figlio in manette

MALVAGNA – I carabinieri del Nucleo Operativo di Taormina hanno arrestato a Malvagna, con l’accusa di tentato omicidio in concorso Vincenzo Pennisi, 81 anni, e il figlio Salvatore Natale Pennisi, 42 anni. Secondo i militari dell’Arma, i due sarebbero i responsabili dell’aggressione ai danni dell’assessore comunale di Moio Alcantara, Sergio Cernuto, ferito con un coltello durante un litigio. I due sono stati sottoposti al regime degli arresti domiciliari.

Leave a Response