Forza d’Agrò. La Provincia punta sul turismo religioso

FORZA D’AGRO’ – La Provincia di Messina punta al turismo religioso come offerta turistica integrativa e presentando “I percorsi del Sacro”. Una iniziativa che trova il consenso di amministratori locali, rappresentanti delle Pro Loco, operatori turistici vari e dove nel corso dell’apposita tavola rotonda i presenti hanno già manifestato interesse e disponibilità all’iniziativa. I centri di Barcellona Pozzo di Gotto, Castroreale,  Ficarra, Forza d’Agrò, Francavilla Sicilia, Frazzanò, Mandanici, San Marco d’Alunzio,  San Salvatore di Fitalia,  Santa Lucia del Mela, potrebbero essere già alcune delle tappe che costituiscono questi itinerari religiosi e culturali e dove le Pro Loco sono pronte ad avere un ruolo per lo sviluppo del progetto. “Questo uno dei risultati di  “Itinera Sicilia 2009”, la convention sulla cultura del turismo religioso e che potrebbe portare presto anche ad un salone o fiera del turismo religioso in Sicilia, afferma Michele La Rosa, giornalista ed ideatore dell’evento”. La manifestazione è stata ospitata all’interno dell’ex convento agostiniano con il patrocinio della Provincia Regionale di Messina ed organizzata dall’associazione “La Via Dei Greci”. “Abbiamo un patrimonio storico-architettonico importante e prezioso – ha detto l’assessore provinciale alla cultura, Mario D’Agostino, presente alla manifestazione – anche e soprattutto nei piccoli centri, che va rivalutato anche attraverso una  diversa cultura di ciò che possediamo nel nostro territorio”.

Leave a Response