Volley, serie C. Il Letojanni sfida la capolista

LETOJANNI – Dopo una settimana di sosta, sabato riprende il campionato di serie C al quale partecipa la formazione di Letojanni, considerata la rappresentante del comprensorio turistico della costa ionica del messinese. Alla prima di ritorno, la squadra del presidente Salvatore Soraci, dovrà vedersela, in casa, con la prima in classifica, la Pallavolo Messina. Per il Letojanni, quindi, l’incontro riveste particolare importanza e nasconde una serie di pericoli e di incognite. All’inizio del torneo, il 16 novembre dello scorso anno, la squadra messinese ebbe la meglio e con un risultato nettissimo. In quell’occasione la squadra allenata da mister Micalizzi non riuscì nemmeno a trovare i bandolo del gioco. I messinesi si imposero con una certa facilità. Dopo quella partita il Letojanni imboccò una serie di prestazioni negative che fecero temere ai suoi sostenitori un campionato di retroguardia. Con il passare delle giornate, però, la squadra di capitan Longo è riuscita a recuperare. Ora si trova a metà classifica e guarda al futuro con un certo ottimismo. “Abbiamo la possibilità –dice Soraci- di puntare ad una posizione di classifica migliore. Il nostro obiettivo, per questo campionato, comunque resta scongiurare la retrocessione”.
Intanto, l’appuntamento di sabato pomeriggio è di quelli che hanno bisogno di una specifica e particolare preparazione. Per questo Natalino Micalizzi ha chiamato i suoi ragazzi ad un supplemento di preparazione. Ha organizzato una serie di sedute di allenamento nel corso delle quali ha privilegiato lo studio di alcune tattiche e la preparazione atletica. In questa maniera, il Letojanni spera di poter affrontare la corazzata messinese con le carte in regola per, almeno, non sfigurare. “Chiaro che – dicono i dirigenti- non è da escludere una prestazione d’orgoglio da parte dei ragazzi. E’ per questo che, puntando sul vantaggio di giocare tra le mura amiche, la squadra può anche tentare il colpaccio”.

Leave a Response