Messina. Cinque arresti dei Cc in città e provincia

MESSINA – I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato due giovani messinesi responsabili di tentato furto aggravato. Sono Salvatore Minniti, 22 anni, e Salvatore Capria, 28 anni. I due giovani hanno tentato di rubare una Fiat 500. I militari della Stazione Carabinieri di Bordonaro hanno arrestato Giovanni Vinci, 38 anni, responsabile di evasione dagli arresti domiciliari. I carabinieri di Patti, invece, hanno arrestato Francesco Testini, 48 anni, per avere il 30 dicembre scorso, appiccato un incendio ad una porcilaia di proprietà di un pensionato a Sant’Angelo di Brolo. I carabinieri di Messina centro, infine, hanno arrestato su provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Messina. Domenico Cara,57 anni. L’uomo deve scontare tre mesi di reclusione in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

Leave a Response