Messina. ‘Tutto Bach’ in Cattedrale e all’Arcivescovado

MESSINA – ”Tutto Bach in undici concerti” è l’evento culturale di grande rilievo in programma dal 27 febbraio al 3 aprile prossimi con protagonista il maestro Pierpaolo Turetta. Appuntamento ogni venerdì alle 21, al grande organo Tamburini della Cattedrale, e ogni domenica alle 18, al nuovo Organo Osl in S. Maria all’Arcivescovado. ”Tutto Bach” offre per la prima volta a Messina l’opportunità di ascoltare – in concerti tenuti da un solo interprete – tutte le opere organistiche di Bach eseguite a due strumenti eccezionali. “Tutto Bach” è un itinerario teologico e spirituale nel tempo forte della Quaresima perché musica aiuta a stare in silenzio, a rientrare in se stessi e ascoltare la voce del cuore, ha detto l’arcivescovo di Messina mons. Calogero La Piana.  ”Ripropone l’annuncio della fede – ha proseguito il presule – e attraverso i testi dei corali ricorda gli eventi principali della Bibbia, fa conoscere Gesù Cristo, le opere da lui compiute e i doni a noi elargiti. Bisogna riconoscere inoltre -ha concluso mons. La Piana – come la musica di Bach ha contribuito a consolidare e mantenere vive le radici cristiane dell’Europa, a svolgere una significativa missione ecumenica rivelandosi essa stessa una forma di “ecumenismo in atto”. Ancora oggi offre particolari ed efficaci vie al dialogo interreligioso. Quante generazioni di ogni continente s’incontrano con il messaggio evangelico e la cultura cristiana studiando e ascoltando le opere di Bach.

 

Leave a Response