S. Teresa. Unitre, lezione di Barbera sul cantastorie

S. TERESA DI RIVA – Continua il lento e intenso lavoro di scoperta e riscoperta della figura del Cantastorie, portata avanti da La Bottega degli Attori di Nizza di Sicilia. Un lavoro che sta mietendo successi  e destando grande interesse. Così non poteva mancare una presenza all’interno della Università della Terza Età di S. Teresa di Riva, dove già l’anno passato Carlo Barbera aveva tenuto un incontro sul teatro, mentre quest’anno, affiancato dalle sue compagne di viaggio, Natalia Silvestro e Sabrina Foti, andrà a parlare dei Cantastorie, raccontando e spiegando l’origine e la funzione di questa importante figura, che ha caratterizzato ampiamene la cultura popolare della nostra terra e, grazie ad un’stancabile opera di riscoperta, torna di attualità, lontano dall’idea folkloristica che si cercava di diffondere. Difatti Carlo Barbera spiegherà come nascono i cantastorie; come si diffondono; quale importante ruolo oggi possono ricoprire all’interno della nnostra terra. La lezione avrà luogo domani alle 19,00 presso Villa Ragno, sede dell’Università.

Leave a Response