Giardini. Lo sportello Informalavoro va in… pensione

GIARDIN – Gli sportelli “Informalavoro” nei comuni di Giardini Naxos e Sant’Agata di Militello vanno definitivamente in pensione. A sancire l’evento è stata la determina  firmata dal presidente della Provincia,   Nanni Ricevuto, che ha messo la parola fine su un servizio che non soddisfaceva più le esigenze della gente e che, nel tempo, era divenuto un duplicato delle 65 Scica (Sezioni circoscrizionali per l’impiego) presenti sull’intero territorio regionale. II personale che prestava servizio a Giardini Naxos e S.Agata di Militello è stato trasferito a Messina presso l’assessorato provinciale al Lavoro in Viale S.Martino. Renato Fichera, assessore provinciale al Lavoro, verificate nel tempo le effettive necessità del territorio e valutate le opportunità da offrire all’utenza, con proprio atto di indirizzo ne aveva chiesto la cessazione in attesa dell’apertura dei nuovi sportelli multifunzionali che, invece, rappresentano, per la specificità di intervento, un supporto a più ampio respiro avvicinando, nel contempo, l’intero territorio provinciale alla sua primaria istituzione; la Provincia regionale.
Gli sportelli multifunzionali vedranno la loro luce entro il primo semestre del 2009 e rappresenteranno l’esempio pratico di quel nuovo percorso di fatti che il presidente Nanni Ricevuto porta avanti giorno dopo giorno, in attuazione di quel programma sottoscritto in campagna elettorale.

Leave a Response