Casalvecchio Siculo, “coprifuoco” a Piano vigne

CARMELO CASPANELLO

CASALVECCHIO SICULO – “Siamo costretti a vivere nelle tenebre. Al calar della sera ci rintaniamo in casa. Fuori è buoi pesto. Qui dopo una certa ora non vuole venire più nessuno. Eppure ho bisogno di aiuto”.  E’ l’appello disperato di una donna di 80 anni ancora piena di energia che, nonostante l’età, deve badare al marito allettato e ad una figlia paralitica. Vive, insieme ad altre tre famiglie, a Piano Vigne, poche case all’estrema periferia di Casalvecchio Siculo, al confine con il Comune di Antillo, a ridosso della strada provinciale. La signora Provvidenza chiede all’amministrazione comunale che anche in quel piccolo quartiere, nel cuore dell’alta Valle d’Agrò, arrivi davanti alle case la pubblica illuminazione. “Qui – spiega – la luce in strada non ce l’abbiamo mai avuta. Questo è un problema vecchio e mai risolto. Adesso che sono anziana ed ho bisogno dell’aiuto degli altri – prosegue – ne avverto la necessità. E con me quanti abitano in questo quartiere. Pensi che anche i medici hanno difficoltà a venire qui di sera. E le altre persone che chiamiamo per un aiuto domestico ad una certa ora vanno via”. Da quel quartiere è più facile raggiungere Antillo, che dista quattro chilometri. Ma Piano Vigne insiste sul territorio di Casalvecchio Siculo. E pertanto sono gli amministratori comunali casalvetini chiamati a dare una risposta all’appello dell’anziana signora e delle altre famiglie di quella borgata. Sull’argomento è intervenuto il presidente del Consiglio comunale, Pietro Santoro, il quale ha assicurato che “l’amministrazione ha a cuore la risoluzione del problema. In quell’area –aggiunge – la pubblica illuminazione non esiste. Bisogna fare un contratto con l’Enel e trovare i fondi in bilancio per appaltare i lavori necessari alla realizzazione dell’impianto. Servono circa 10mila euro. Purtroppo – sottolinea Santoro – ci ritroviamo  a fare i conti con un bilancio deficitario. Ciò nonostante – ha concluso il presidente del Consiglio – quello di portare la luce a Piano Vigne è un obiettivo di questa amministrazione, un argomento che fa parte del nostro programma da realizzare”.

Leave a Response