Florovivaismo, dal 2010 una grande fiera regionale

PALERMO – Dal 2010 ci sarà un unico grande momento fieristico regionale, al posto di tante esperienze locali. E’ questo l’esito di un incontro avvenuto a Catania tra l’assessore regionale all’Agricoltura, Giovanni La Via e i rappresentanti del Distretto regionale del florovivaismo e della Confvivai.
In attesa del prossimo anno, per suggellare questa unione nell’immediato, si è ritenuto opportuno distanziare temporalmente le due manifestazioni fieristiche di settore, già in calendario, mantenendo il mese di febbraio per la manifestazione ”Plantarum Aetnae” di Giardini Naxos e spostando al mese di novembre la manifestazione “Viva” di Messina.
“E’ il primo di tanti passi da compiere insieme verso una programmazione concertata del rilancio del florovivaismo siciliano – afferma l’assessore regionale all’Agricoltura, Giovanni La Via – comparto di eccellenza per i prestigiosi risultati ottenuti, ma che da troppo tempo attende indicazioni operative per un’azione promozionale forte e univoca delle produzioni siciliane nel mondo. Questo provvedimento, quindi, – conclude l’assessore – rappresenta un percorso di transizione che porterà nel 2010 all’organizzazione di un unico grande momento fieristico regionale”.

Leave a Response